Roastbeef e Fichi Piccanti

Roastbeef e fichi piccanti è un finger food divertente, velocissimo da preparare e che richiede poco impegno. Non è farina del mio sacco, ma ho interpretato una ricetta di Simone Rugiati vista in televisione.

roastbeef-e-fichi-piccanti

Ingredienti (per 4 persone):

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo: 1 ora

Preparazione:

Per preparare il roastbeef e fichi piccanti mescolare come prima cosa in una ciotola la marmellata, il tabasco e l’aceto. In una pirofila rettangolare stendere la pellicola e distribuire le fette di roastbeef una di fianco all’altra fino a coprire tutta la superficie. Distribuire la marmellata piccante preparata prima e stendere un altro strato di roastbeef. Quindi ancora la marmellata e concludere con il roastbeef. Ripiegare la pellicola per sigillare il tutto e riporre in frigorifero per almeno un’ora in modo che si compatti bene.

roastbeef-preparazione

Trascorso il tempo di riposo, capovolgere il tutto su un tagliere e tagliare a quadratini di 2×2 cm. Tagliare quindi il radicchio a listarelle il più sottili possibile. Disporre il roastbeef e fichi piccanti su un piatto da portata e decorare con il radicchio. Quest ultimo, grazie al gusto amaro, mitiga un po’ il dolce dei fichi creando un contrasto piacevole.

Note e consigli:

La quantità di tabasco dipende dai gusti: se amate il piccante potete aumentarne anche di molto la dose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *