Torta Pan di Spagna e Crema Chantilly

La Torta Pan di Spagna e crema Chantilly è la torta per eccellenza alle feste, soprattutto quelle dei bambini. Si presta infatti ad essere decorata o composta di modi differenti per ottenere torte da foto. La base è però sempre la stessa. Si può quindi creare una mimosa o la torta a più piani, sempre colorate e originali!

Ingredienti:

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di riposo: 3-4 ore

Preparazione:

La prima cosa di cui è occuparsi per la Torta Pan di Spagna e crema Chantilly è la crema pasticcera. Preparala secondo la nostra ricetta e lasciarla raffreddare bene in frigo. Poi ci si occupa del Pan di Spagna: la cosa importante è decidere prima la forma per cuocerlo. Poi sarà sufficiente seguire la nostra ricetta.

Per la classica mimosa tonda utilizzare una tortiera da 26 cm di diametro e versarci tutto il pan di spagna. Per la torta a più piani serviranno invece tortiere di vari diametri, suddividendo l’impasto, oppure utilizzare delle teglie rettangolari a seconda della dimensione che si vuole fare. Se c’è bisogno che anche il pan di spagna sia colorato, aggiungere qualche goccia del colorante desiderato mentre si impasta.

Mentre si aspetta che il Pan di Spagna si raffreddi, montare la panna  con un cucchiaio di zucchero. Prendere la crema pasticcera e aggiungere pian piano la panna, mescolando bene ma delicatamente. Tenere da parte un paio di cucchiai di panna. La crema Chantilly è pronta.

Preparare la bagna con il limoncello, l’acqua e 50gr di zucchero.

Ora bisogna comporre la torta con fantasia. Dividere il pan di spagna a metà per ottenere due dischi. Mettere nel vassoio da portata il primo disco e bagnarlo con la bagna.

Mettere la quantità desiderata di crema Chantilly e posizionare il secondo disco che andrà ancora bagnato. Spalmare quindi la panna montata che era stata lasciata da parte sia sulla superficie che sui lati della torta, ed applicare la pasta  di zucchero a copertura. Procedere quindi con le decorazioni.

In alternativa è possibile comporre la classica mimosa, ed in questo caso il pan di spagna andrà diviso in 3 dischi.

il terzo disco sarà da tagliare a dadini che andranno applicati al posto della pasta di zucchero.

Una volta composta la Torta Pan di Spagna e crema Chantilly, coprire e riporre in frigorifero per 3-4 ore prima di consumarla.

Note e consigli:

E’ possibile ricoprire la torta anche il cioccolato fuso come si vede dalle foto. Conservare la Torta Pan di Spagna e crema Chantilly rigorosamente in frigorifero, coperta e consumare in un paio di giorni. Se avete bisogno di qualche spunto, ecco alcune delle mie torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *