Torta all’acqua e castagne

La torta all’acqua è una scoperta che ho fatto grazie ad un’amica. Non avrei mai pensato che una torta senza né burro, né uova potesse essere così soffice e comunque molto buona. Propongo una versione con farina di castagne per dare una spinta in più a questo dolce.

torta-all-acqua

Ingredienti:

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Preparazione:

Per preparare la torta all’acqua e castagne mettere in una terrina l’acqua a temperatura ambiente e lo zucchero. Con una frusta mescolare bene per fare sciogliere lo zucchero. Procedere aggiungendo la farina e aiutandosi con la frusta mescolare molto bene per evitare la formazione di grumi. Aggiungere il lievito e il sale. Mescolare molto bene e infine aggiungere a filo l’olio.

Preriscaldare il forno a 170°. Ungere una tortiera con olio di semi e spolverare con farina. Versare l’impasto nella tortiera e cuocere per 50 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare prima di servire.

Note e consigli:

L’impasto della torta all’acqua è molto liquido, è sconsigliata quindi la tortiera con chiusura a cerniera.

Se non amate le castagne o non avete la farina di castagne, questa torta è buonissima anche al cacao o alla vaniglia. Basterà mettere 300 gr di farina 00 e mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere oppure 3 cucchiai di cacao amaro.

Note di Sergio:

Ricordiamoci inoltre, che le ricette all’acqua piacciono ai guerrieri Namecciani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *