Pasta Frolla

Regina delle torte estive, la pasta frolla è la base per ogni buona crostata! Seguite passo passo la ricetta per le vostre torte e non resterete delusi. Questa ricetta si può realizzare sia con l’impastatrice che a mano, vedremo entrambi i procedimenti.

Pasta frolla

Difficoltà: Semplice

Ingredienti (per una tortiera da 26 centimetri di diametro):

Strumenti richiesti: Impastatrice (facoltativa)

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 10 minuti

Impasto fatto con impastatrice:

Con l’impastatrice sarà tutto molto semplice: basterà aggiungere in ordine gli ingredienti e con il gancio a foglia impastare fino ad avere un impasto omogeneo.

Impasto fatto a mano:

Mettere farina, zucchero, lievito e sale sulla spianatoia. Mescolare con la una forchetta e creare una montagnetta, praticare quindi un buco in mezzo (come se fosse un vulcano) e mettere al centro le uova. Ora con la forchetta sbatterle leggermente e iniziare ad amalgamare la farina. Aggiungere il brandy, la ricotta e il burro pian piano mentre si continua a mescolare con la forchetta. Quando gli ingredienti cominciano ad essere amalgamati, impastare a mano fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Preparazione:

Ora che abbiamo l’impasto pronto, procediamo con la preparazione vera e propria.
Formare una palla e lasciarla a riposo mentre si prepara la teglia.
Si può procedere con il metodo classico: imburrare la teglia e infarinarla. Se non volete ungervi le mani vi consiglio questo piccolo trucco: sciogliere un pezzetto di burro nel microonde e poi usare un pennello per spalmarlo sulla teglia. Sbattere bene teglia per eliminare la farina in eccesso.
In alternativa a questo metodo, si può optare per una solzuoine più light che permette di non avere incidenti nel togliere la torta dalla tortiera: foderare la tortiera con la carta forno. Se si utilizza una tortiera con l’anello si può tagliare un quadrato di carta forno e posizionarlo sulla base, agganciare l’anello e quindi tagliare la carta forno in eccesso, poi mettere un velo di burro sull’anello e rivestirlo con delle strisce di carta forno.

Ora si può infarinare leggermente la spianatoia e stendere l’impasto con mattarello. Poi bisogna arrotolarlo su di esso e srotolarlo sulla teglia. Premere leggermente ai bordi per farlo aderire bene e con una rotella tagliare il bordo.
La nostra pasta frolla è pronta per le varie preparazioni tra cui la classica crostata con marmellata o frutta fresca.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *