Pasta di Zucchero

La pasta di zucchero è molto costosa, considerando che altro non è che zucchero, miele e gelatina. Ogni volta che mia figlia, golosa di pasta i zucchero, mi chiede la torta decorata mi comincio a sentire male…quella in commercio è zeppa di conservanti, coloranti… non vado oltre. Ho provato a farla in casa con ottimi risultati e con la coscienza più tranquilla. E la cosa migliore è che è possibile farne nella quantità che effettivamente serve (quanta ne ho buttata perché magari un colore serviva solo per dei dettagli…).

Ingredienti:

Tempo di preparazione: 5 minuti

Preparazione

Per preparare la pasta di zucchero ammollare la gelatina in fogli in acqua per dieci minuti. Poi in un pentolino scaldare 30 ml di acqua quando arriva a bollore mettere la gelatina strizzata. Mescolare facendo sciogliere la gelatina. Quindi spegnere e aggiungere il miele. Aggiungere infine lo zucchero a velo e impastare per ottenere un composto liscio ed omogeneo.

La pasta di zucchero è pronta. Dividerla in varie parti e aggiungere il colorante del colore desiderato. Attenzione ad aggiungere piano il colorante facendolo assorbire bene.

Note e consigli:

La pasta di zucchero può essere conservata 1 mese in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Consiglio di non tenerla fuori dal contenitore per più di 2 ore, non avendo conservanti tende ad asciugarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *