Cavolo viola agrodolce con insalata di tacchino

Questo piatto freddo è molto particolare ma tutto sommato completo e sfizioso. Il cavolo viola con tacchino è anche molto salutare. Inoltre preparare le ali tacchino lesse ci consente di avere anche un ottimo e saporito brodo da utilizzare per una minestrina o per un risotto.

Ingredienti (per 4 persone):

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Preparazione:

Per preparare il cavolo viola agrodolce con insalata di tacchino, iniziare lavando il cavolo viola e tagliarlo a listarelle sottili.

In una padella antiaderente scaldare due cucchiai di olio extravergine di oliva e saltare il cavolo viola per 4-5 minuti. Sfumare con 3-4 cucchiai di aceto bianco e, quando sarà evaporato, aggiungere mezzo bicchiere di acqua e 2 cucchiai di zucchero di canna. Abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e lasciare cuocere per 10-15 minuti o comunque finché l’acqua non sia completamente riassorbita. Salare a piacere e aggiungere 2 cucchiai di aceto balsamico, dopo un paio di minuti spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

Nel frattempo pulire il tacchino e tagliarlo a listarelle, aggiungere 5-6 cucchiai di maionese secondo i gusti, aggiustare eventualmente di sale e mescolare.

Il cavolo viola agrodolce con insalata di tacchino è pronto, non resta che impiattare. I tegamini in terraccotta sono perfetti per servire questo piatto, in alternativa è possibile una fondina. Suddividere il cavolo viola in quattro tegamini e adagiare l’insalata di tacchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *