Pasta friarielli e salsiccia

La pasta friarielli e salsiccia è un primo davvero molto goloso. Amo particolarmente i friarielli per la nota amara che lasciano. Nella ricetta propongo l’utilizzo dei friarielli decongelati, prestare attenzione ai tempi e modi per scongelarli nella nostra breve guida sull’utilizzo del freezer. E’ comunque possibile utilizzare anche i friarielli freschi che saranno però da fare cuocere 5 minuti in pentola a pressione prima di utilizzarli per questa preparazione.

pasta-friarielli-e-salsiccia

Ingredienti (per 4 persone):

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 35 minuti

Preparazione:

Mettere sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta e anche un pentolino con un altro po’ d’acqua.

Incidere sul lato leggermente la salsiccia e, quando l’acqua nel pentolino bolle, immergerla e lasciarla bollire 3-4 minuti togliendo la spuma del grasso che eventualmente viene in superficie. Adagiare la salsiccia su un tagliere e tagliarla a rotelle. Questo procedimento permette di sgrassare la salsiccia e rendere il piatto più leggero.

Pelare e lavare la cipolla, sminuzzarla e metterla in una padella con mezzo centimetro di acqua. Accendere a fiamma viva e fare soffriggere qualche minuto. Abbassare la fiamma e aggiungere i friarielli decongelati. Aggiungere mezzo bicchiere di acqua e lasciare cuocere una decina di minuti. Regolare di sale e peperoncino, secondo i gusti e aggiungere la salsiccia. Lasciare cuocere a fiamma bassa 5-6 minuti per fare insaporire, spegnere e aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Nel frattempo l’acqua per la pasta sarà arrivata a bollore, salare e cuocere la pasta secondo le indicazioni in etichetta.

Scolare la pasta, condire con il sugo di friarielli e salsiccia, aggiungere il parmigiano reggiano e mescolare bene.

Note e Consigli:

Suggerisco di utilizzare una pasta arrotolata tipo le campanelle o i fusilli in modo che riesca a “catturare“ i friarielli e rendere ben amalgamato il piatto.

pasta

Se amate la salsiccia è possibile aumentare la dose. Chi apprezza il peperoncino può aggiungerne una dose generosa per rendere questo piatto più sfizioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *