Patate al forno con rosmarino

Le patate al forno con rosmarino sono il contorno per eccellenza. Io consiglio di lasciare la buccia sia per assumere tutti i nutrienti della patata ma anche perché così sono molto più saporite. Dovendo mangiare anche la buccia acquistare però patate nostrane possibilmente che non vengono trattate. Se non trovate le patate o proprio non vi piace l’idea è possibile seguire la stessa ricetta sbucciando le patate.

patate-al-forno

Ingredienti (per 4 persone):

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo: 45 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Preparazione:

Lavare bene le patate sotto l’acqua corrente. In una ciotola capiente mettere un cucchiaio di bicarbonato, le patate e riempire di acqua. Strofinare nell’acqua con bicarbonato le patate e lasciare a bagno 15 minuti. Lavare nuovamente bene le patate sotto l’acqua corrente. Tagliare le patate a metà, poi ancora a metà e quindi ciascuno spicchio in tre pezzi uguali. 

Mettere le patate in una ciotola e riempire di acqua, lasciare in ammollo per 30 minuti cambiando un paio di volte l’acqua in modo eliminare l’amido per avere delle patate più croccanti. Con uno scolapasta scolare le patate e sciacquarle ancora. Lasciarle scolare e poi asciugarle in uno strofinaccio pulito.

Preriscaldare il forno a 180°. In una teglia antiaderente mettere le patate, un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e i rametti di rosmarino. Informare in forno ventilato per 40 minuti, girando ogni tanto le patate. Togliere le patate, eliminare il rosmarino, salarle e servirle.

Note e consigli:

Se volete delle patate più saporite potete aggiungere anche il pepe e/o l’aglio tagliato a metà. Per fare in modo che le patate rimangano belle croccanti salarle solo a cottura ultimata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *