Crumble all’avocado con gamberetti e arance

Il crumble è un antipasto fantasioso che riunisce verdura, frutta, proteine e carboidrati. Personalmente lo utilizzo accompagnato ad un secondo per avere un pasto completo senza necessità di mettere in tavola pane o companatico. Questa versione di crumble all’avocado e gamberetti è una ricetta comoda perché si può preparare in anticipo e permette anche di fare un’ottima figura.

crumble-avocado

Ingredienti:

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Preparazione:

Per preparare il crumble all’avocado con gamberetti e arance è necessario decongelare i gamberi seguendo le indicazioni della nostra breve guida sul congelare e scongelare.

Cominciare quindi preparando il crumble che in questo caso è molto semplice come ingredienti. A seconda dei gusti però, si può arricchire con farina di mandorle, aromi e/o parmigiano. In un mixer mettere la farina e il burro e frullare per ottenere un composto sbriciolato. Preriscaldare il forno a 160° e, su una teglia rivestita da carta fornom stendere il composto ottenuto. Cuocerlo per circa 15 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.

crumble-preparazione
La preparazione del crumble

Sbucciare l’avocado ed eliminare il nocciolo. Unire una decina di gocce di tabasco, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e frullare con il tutto con il minipiner.

Lavare i gamberetti e scolarli bene. In una padella antiaderente scaldare un cucchiaio di olio e saltare i gamberetti per 3-4 minuti, quindi spegnere e lasciare raffreddare. Sbucciare l’arancia, tagliarla a dadini e unirla ai gamberetti.

A questo punto è tutto pronto per comporre il crumble all’avocado con gamberetti e arance.

E’ possibile utilizzare dei bicchieri o delle tazze non troppo grandi, quelle di vetro dell’ikea sono perfette. Mettere in ciascuna tazza 2-3 cucchiai di avocado, poi 2-3 cucchiai di gamberi e arancia ed infine coprire con il crumble.

Mettere in frigorifero almeno una mezz’oretta o comunque fino al momento di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *