Lievito Madre

Il lievito madre si sta diffondendo via via sempre di più nelle case di chi ama cucinare. Il perché è presto detto: i lievitati rimangono più leggeri, si conservano più a lungo e sono di gran lunga più saporiti. Qui su Flying Kitchen usiamo due tipi diversi di pasta madre:

  • Lievito madre semiliquido: Quello utilizzato da Sergio per le sue ricette. Può essere conservato in frigorifero ed essere curato e usato una volta alla settimana e quindi non richiede un grande impegno.
  • Lievito madre solido Questo é invece il metodo utilizzato da Tizi. E’ un po’ più complicato nella fase di rinfresco ma permette di fare anche grandi lievitati oltre che le preparazioni classiche.

In entrambi i casi comunque bisogna fare i conti con il lato negativo del lievito madre: i tempi di lievitazione. Sono molto più lunghi che usando lievito di birra oppure prendendo addirittura la pasta già fatta.

Se possiamo però dirvi la nostra, ne vale la pena decisamente! Dedicare più tempo a quello che cuciniamo è un modo per dedicare più tempo a noi stessi. Siamo quello che mangiamo e le scorciatoie non sono (quasi) mai la scelta migliore per la nostra salute.